Assistente Vocale Italia

Informazioni e curiosità dal mondo degli assistenti vocali

Smart home

Smart home: come avere una casa intelligente

Smart home: cosa puoi controllare in una casa intelligente

Vuoi trasformare la tua casa in una smart home ma non sai da dove iniziare?

Ti sei appena comprato uno smart speaker come Google Home o Amazon Echo e ora vuoi iniziare ad utilizzarlo per controllare i dispositivi della tua casa?

Hai letto che con uno smart speaker puoi accendere e spegnere luci, comandare la televisione, regolare il termostato ma non sai come fare?

In questa guida, ti illustriamo le potenzialità del tuo dispositivo intelligente e come puoi usarlo per rendere intelligente la tua casa e trasformarla in una smart home.

Che cosa è una smart home

Una smart home, ovvero una casa intelligente, è una casa in cui alcuni elementi possono essere controllati da remoto.

Ecco qualche esempio per capirci meglio.

In una casa intelligente puoi accendere e spegnere le luci di casa senza dovere toccare gli interruttori delle singole stanze.

Puoi controllare la televisione senza telecomando e senza doverti alzare dal divano.

Puoi regolare la temperatura del termosifone o dell’aria condizionata senza regolare il termostato o senza usare il telecomando.

Puoi vedere su uno schermo le immagini riprese da telecamere posizionate in diversi punti della casa.

Insomma, ci sono molti modi per rendere smart una casa. Ovviamente avere una smart home completamente intelligente e connessa è complicato, a meno che non si acquisti un sistema di domotica completo che però costa molto.

Ma grazie all’utilizzo di dispositivi intelligenti quali Google Home o Amazon Echo, è possibile iniziare a muovere i primi passi per rendere pian piano sempre più intelligente la propria casa.

Quali oggetti di casa puoi controllare

Vediamo quali sono i principali elementi di una casa che puoi rendere “smart” e controllabili da remoto.

Prese della corrente

Utilizzando degli “smart plugs”, in parole semplici degli adattatori, puoi controllare con la tua voce ogni presa della corrente. Puoi quindi accendere e spegnere con comandi vocali qualsiasi dispositivo attaccato alla presa con adattatore, oppure pianificare l’accensione o spegnimento a particolari orari. Utile ad esempio per gestire lampade, macchinette elettriche del caffè, lavatrici o lavastoviglie.

Di solito, le prese della corrente sono i primi elementi che vengono acquistati da chi vuole iniziare a costruirsi una smart home.

Lampadine

Si chiamano “smart bulbs”, ovvero lampadine intelligenti. Puoi regolare l’intensità della luce o anche il colore, per creare l’atmosfera di cui hai bisogno nella stanza. Anche in questo caso regolabili con comandi vocali o pianificando un timer.

Termostato

Puoi usare la voce per accendere il termosifone o per regolare l’aria condizionata. E se sei fuori casa nessun problema, dall’app sullo smartphone puoi controllare tutto come se fossi a casa.

Televisione

Quante volte avresti voluto cambiare canale senza alzarti dal divano, ma il telecomando lo avevi lasciato sul tavolo? In una smart home puoi controllare la tv con comandi vocali, regolare il volume, cambiare canale, accedere ai contenuti Netflix, Amazon Prime, o di altri fornitori di servizi streaming. Dovrai però dotarti di un adattatore a seconda delle tue esigenze, come ad esempio Chromecast o Amazon FireTV.

Citofono

Alcuni smart speaker hanno anche uno schermo, come ad esempio Amazon Echo Spot. Con un video citofono compatibile puoi vedere immediatamente chi ha appena citofonato.

Telecamere

Se hai installato delle telecamere per monitorare degli spazi interni o esterni alla tua casa, puoi visualizzare tutte le immagini riprese nello schermo del tuo smart speaker. Attualmente (Gennaio 2019) in Italia l’unico dispositivo intelligente con schermo disponibile è Amazon Echo Spot. Ma negli Stati Uniti si stanno già diffondendo altri dispositivi con schermo anche piuttosto grandi, quali ad esempio Amazon Echo Show e Facebook Portal. Presto anche in Italia avremo maggiore scelta.

Gli oggetti appena descritti sono solo alcuni degli oggetti che potrai controllare in una smart home. Una smart home completa offre molte altre possibilità, ma riteniamo che questi siano gli elementi più adatti per chi vuole iniziare a rendere intelligente la propria casa.

Un elemento da tenere in considerazione è legato alla compatibilità tra dispositivi e smart speaker.

Non tutti i dispositivi per la smart home sono compatibili con Google Home o Alexa: di volta in volta bisognerà acquistare il prodotto compatibile con il proprio smart speaker. Fate quindi attenzione a cosa acquistate!

Dove acquistare dispositivi compatibili per la smart home

Le grandi catene di elettronica già hanno molti dispositivi compatibili sia per essere utilizzati con Google Home che con Amazon Echo e Alexa. Puoi quindi andare ad esempio in un negozio Euronics o Unieuro per cercare il prodotto giusto per le tue esigenze.

Ma una scelta più ampia è senza dubbio su internet, dove potrai trovare sicuramente quello che fa per te, comparando diversi prodotti e anche leggendo le recensioni deli altri utenti che ti aiuteranno a scegliere il prodotto migliore per te.

Sul sito di Amazon potrai trovare tutti i dispositivi che ti serviranno per iniziare a costruire la tua smart home.

Condividi:

Comments are Closed

Theme by Anders Norén