Assistente Vocale Italia

Informazioni e curiosità dal mondo degli assistenti vocali

News e curiosità

Che differenza c’è tra assistente vocale e dispositivo intelligente?

Assistenti vocali

Non riesci a fare ordine tra articoli e discussioni che trattano di assistenti vocali e dispositivi intelligenti? Facciamo chiarezza e capiamo quali sono le differenze

E’ facile confondersi tra assistenti vocali e dispositivi intelligenti. Infatti, per i meno esperti, potrebbero sembrare essere la stessa cosa. In effetti entrambi sono degli strumenti che comprendono il linguaggio vocale e con cui è possibile interagire in maniera conversazionale.

Ma in realtà c’è un’enorme differenza che cerchiamo di chiarire in questo articolo senza scendere troppo in complicati dettagli tecnici.

Cos’è un Assistente Vocale

Un assistente vocale è un software di intelligenza artificiale, ovvero, semplificando molto, un programma informatico che sfrutta algoritmi avanzati, che è in grado di comprendere il linguaggio umano e di fornire a sua volta risposte utilizzando il linguaggio.

In altre parole, l’assistente vocale ascolta le istruzioni o domande fatte da un utente, le interpreta per capire cosa vuole l’utente, e agisce di conseguenza fornendo risposte oppure attivando servizi.

Per fare qualche esempio, è possibile chiedere ad un assistente vocale di fornirci la temperatura di una città e l’assistente ci fornirà la risposta. Oppure è possibile chiedergli di farci sentire una canzone, e l’assistente vocale ci fornisce accesso a quella canzone.

Molto probabilmente hai già sentito parlare o hai già utilizzato alcuni degli assistenti vocali più famosi e diffusi, quali Assistente Google, Cortana di Microsoft, Alexa di Amazon, Siri di Apple, Bixby di Samsung.

Ne esistono comunque molti altri e un numero sempre maggiore di aziende sta sviluppando nuove tipologie di assistenti vocali per fornire servizi sempre più innovativi ai propri clienti. Un esempio molto interessante è quello dell’assistente vocale Mercedes, che la casa automobilistica tedesca ha inserito a bordo di alcuni nuovi modelli di automobile per supportare i clienti durante la guida.

Puoi trovare gli assistenti vocali installati in dispositivi diversi. Nello smartphone come ad esempio Siri e Assistente Google, nell’automobile (come ad esempio Mercedes), giusto per fare un paio di esempi.

Cos’è un dispositivo intelligente

A differenza di un assistente vocale, un dispositivo intelligente è un oggetto fisico al cui interno è stato installato un assistente vocale, o addirittura un dispositivo che si collega ad un assistente vocale remoto.

In altre parole, un dispositivo intelligente è un dispositivo che è stato reso intelligente grazie al fatto che al suo interno è stato integrato un assistente vocale.

Esempi di dispositivi intelligenti sono Google Home, che al suo interno ha integrato Assistente Google, oppure Amazon Echo, che al suo interno ha integrato Alexa: in questo articolo trovi la lista dei principali dispositivi disponibili in Italia.

La diffusione di dispositivi intelligenti è ancora limitata, ma si stanno affacciando sul mercato sempre più dispositivi che ci aiuteranno e semplificheranno la vita in numerosi occasioni. Avremo dispositivi intelligenti per gestire la domotica ed ottenere una casa intelligente (o smart home), per gestire l’automobile, per controllare la televisione o per controllare e gestire le nostre attività sportive.

Condividi:

Comments are Closed

Theme by Anders Norén