Assistente Vocale Italia

Informazioni e curiosità dal mondo degli assistenti vocali

Smart home, Smart lifestyle

Come controllare iRobot con Google Home

irobot roomba

Source: iRobot

Se utilizzi il Roomba iRobot per pulire la casa e hai uno smart speaker Google, devi sapere che puoi controllare il tuo robot anche attraverso dei comandi vocali. Infatti ora è possibile controllare il tuo iRobot con Google Home o Google Home Mini.

In questo articolo spieghiamo quali sono i modelli iRobot compatibili con l’Assistente Google e scopriamo insieme i comandi vocali più utili e più utilizzati.

Quali modelli iRobot Roomba sono compatibili con Google Home?

Google Assistant, disponibile sia su app che all’interno degli smart speaker Google quali ad esempio Google Home e Google Home Mini, supporta i seguenti modelli di aspirapolvere iRobot Roomba:

  • iRobot Roomba 690
  • iRobot Roomba 890
  • iRobot Roomba 960
  • iRobot Roomba 980

Se vuoi acquistare un aspirapolvere iRobot, trovi qui le migliori offerte per iRobot su Amazon.

Quali comandi vocali usare

Per poter controllare l’aspirapolvere con i comandi vocali, devi innanzitutto scaricare l’app iRobot HOME e assicurarti che il tuo aspirapolvere sia connesso alla rete wifi.

Come controllare un solo iRobot

Se hai un solo robot da controllare, questi sono i comandi vocali più utili:

  • Per avviare la pulizia: “fai partire l’aspirazione”, o ” avvia Roomba”, o ” inizia la pulizia”
  • Per interrompere la pulizia: “sospendi aspirazione”, o “interrompi Roomba”, o “interrompi la pulizia”
  • Per riprendere la pulizia: “riattiva Roomba”, o “riprendi la pulizia”
  • Per fermare la pulizia: “ferma Roomba” , o “ferma la pulizia”
  • Per ritornare alla Home Base: “ricarica l’aspirapolvere”, o “invia Roomba a casa”
  • Per trovare Roomba: “dove è il mio aspirapolvere?”, o “trova Roomba”

Come controllare diversi iRobot

Se hai più di un robot, puoi tranquillamente aggiungerli tutti all’app iRobot HOME, e dovrai configurare per ognuno di questi un nome diverso.

Ricorda che il nome del robot non deve contenere emoji o caratteri speciali!

Questi sono i comandi vocali da usare per comandare un particolare robot, utilizzando il nome che gli hai assegnato:

  • Per avviare la pulizia: “fai partire l’aspirazione con (nome del robot)”, o ” avvia (nome del robot)”, o ” inizia la pulizia con (nome del robot)”
  • “Per interrompere la pulizia: “interrompi (nome del robot)”, o “interrompi la pulizia con (nome del robot)”
  • Per riprendere la pulizia: “riavvia (nome del robot)”, o “riprendi la pulizia con (nome del robot)”
  • Per fermare la pulizia: “ferma (nome del robot)” , o “ferma la pulizia con (nome del robot)”
  • Per ritornare alla Home Base: “invia (nome del robot) a casa”
  • Per trovare Roomba: “dove è (nome del robot)?”, o “trova (nome del robot)”

A questo punto non ti resta che iniziare a controllare il tuo iRobot con Google Home o con gli altri smart smeaker con Assistente Google, rendendo quindi la tua casa più intelligente, e la tua vita più semplice!

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi:

Comments are Closed

Theme by Anders Norén